Approfondimenti

Per approfondire questo argomento vi consigliamo di leggere i seguenti documenti

  1. Fubini L, Pasqualini O, Gilardi L, Bena A. Infortuni sul lavoro: il modello “comunità di pratica e narrazione” per identificare cause e soluzioni.Epidemiol Prev 2020; 44 (1): 98-99.
  2. Gruppo di lavoro “Storie di infortunio”. Dossier Ambiente. Numero 129-130. 2020. ISSN 1825-5396
  3. Fubini L, Pasqualini O, Ferro E, Marino M, Santoro S, Tosco E, Gilardi L. Injury narratives in occupational safety and health prevention in Italy. Occup Med (Lond). 2019 Dec 7;69(7):500-503. 
  4. Gruppo di lavoro “Storie di infortunio”. Vittime. Centro di Documentazione per la Promozione della Salute (DoRS). Regione Piemonte. www.dors.it, giugno 2018.
  5. Gilardi L, Marino M, Fubini L, Pasqualini O, Ferro E, Santoro S, Tosco E, Bena A, Coffano ME. La comunità di pratica come luogo di prevenzione: il valore della conoscenza collettiva nella sicurezza sul lavoro. Med Lav. 2017 Giugno 28;108(3):222-22.
  6. Fubini L, Pasqualini O, Gilardi L, Ferro E, Marino M, Santoro S, Tosco E, Bena A, Coffano ME. La narrazione degli infortuni sul lavoro come base per il miglioramento delle attività preventive Med Lav. 2016 Maggio 26;107(3):178-90.
  7. Gilardi L, Fubini L, Pasqualini O, Ferro E, Marino M, Santoro S, Coffano ME, Bena A. Le storie d’infortunio come strumento di prevenzione. Dossier Ambiente numero 116, 2016.
  8. Jorgensen K. A systematic use of information from accidents as a basis of prevention activities. Saf Sci 2008; 46(2): 164-175.
  9. Ricketts M, Shanteau J, McSpadden B, Fernandez-Medina KM: Using stories to battle unintentional injuries: narratives in safety and health communication. Social
    Science & Medicine 2010; 70 : 1441–1449
  10. Wenger È: Comunità di pratica. Apprendimento, significato e identità. Raffaello Cortina Editore. Milano, 2006

E le seguenti sintesi: