Gioco di sponda

Luogo: provincia di Vercelli, Piemonte

Data: Aprile 2009

Comparto produttivo: manutenzione in fonderia di alluminio

Esito: un operaio ha subito la parziale amputazione del braccio sinistro

Dove è avvenuto: in prossimità del forno rotativo nel reparto fonderia

Cosa si stava facendo: l’infortunato mescolava la malta destinata al rivestimento dell’interno del forno, usando un trapano dotato di miscelatore.

Descrizione infortunio: l’operaio ha subito una scarica elettrica mentre utilizzava il trapano munito di miscelatore. La “scossa” ha sbalzato l’operaio verso un collega che usava una sega circolare poco lontano; il contatto con la sega circolare ha causato la parziale amputazione del braccio sinistro.

Come prevenire: la prevenzione di questo infortunio si basa principalmente sull’adesione alle indicazioni del Piano Operativo di Sicurezza, che sono state in gran parte disattese, ed in particolare:

  • attività diverse venivano svolte contemporaneamente in uno spazio limitato, ma non delimitato e ingombro di vari materiali
  • le attrezzature usate erano deteriorate (trapano con miscelatore) o utilizzate senza le dovute precauzioni (spazio intorno alla sega circolare e cuffia di protezione della lama)
  • c’erano carenze dell’impianto elettrico (collegamento volante senza trasformatore di isolamento) in presenza di acqua
  • i guanti usati da’infortunato presentavano segni di bruciatura e non erano adatti ad isolare dalle scariche elettriche.