La scossa fatale

Luogo: Lombardia

Data: maggio 2014

Comparto produttivo: agricoltura

Esito: l’infortunato è stato folgorato da una scarica elettrica ed è deceduto

Dove è avvenuto: in un campo adibito a deposito di letame

Cosa si stava facendo: Andrea, l’infortunato, stava scaricando un grosso carico di letame per conto di un’azienda agricola

Descrizione infortunio: Andrea era alla guida del trattore che trainava il rimorchio con il letame. Quando è arrivato nel luogo adibito a deposito ha manovrato il trattore per scaricare il contenuto del rimorchio che, alzandosi, ha toccato i fili elettrici che sovrastavano il campo. Andrea è sceso con un salto dal trattore, ha raggiunto la base del rimorchio e ha toccato il telaio in prossimità delle ruote; attraverso questo contatto ha innescato la scarica tra il carro ed il terreno. Lo ritroverà l’amico Fabio che sopraggiunge poco dopo, ma non potrà fare più nulla.

Come prevenire:

Andrea non era stato informato dei pericoli legati alle operazioni che doveva svolgere, non sapeva che alzando il rimorchio avrebbe raggiunto gli 8 metri e quindi sarebbe andato a toccare le linee elettriche.

Era necessario:

  • informare i lavoratori dei rischi legati alla presenza di linee elettriche,
  • utilizzare mezzi che durante le manovre rimanessero ad una distanza di sicurezza dalle linee elettriche
  • valutare i rischi legati non solo al transito ma anche a tutte le operazioni che si svolgono con mezzi ingombranti in zone dove sono presenti linee elettriche